MILAN, italy

Escort e sessuologia: le domande che più spesso vengono rivolte alle accompagnatrici riguardo il sesso.

Escort e sessuologia: esistono delle ragazze bellissime che nella vita svolgono la professione di escort di alto livello che conoscono i segreti del sesso meglio di un sessuologo laureato e specializzato.

A loro si rivolgono uomini dell’alta borghesia, anche esteticamente apprezzabili, non solo ragazzini imbranati, eppure ogni maschio nutre dei dubbi riguardo la propria sessualità, perplessità che vengono fugate non appena incontrano una accompagnatrice di lusso e navigata alla quale fanno una marea di domande.

Vediamo quali sono!

Escort e sessuologia: ragazze bellissime e colte

Come dicevamo, esistono ragazze di classe che in materia sessuale possono tranquillamente sostituire lo psicologo o lo psicoterapeuta.

Gloria, escort di lusso a Milano ci racconta quanto segue:

“Il mio lavoro non è solo quello di offrire sesso a pagamento. Sarebbe troppo facile e a me le cose semplici non piacciono per nulla.

Io offro spessissimo anche consulenze, chiarisco i dubbi e rispondo a tutti i quesiti dei miei amati clienti. Il mio tariffario è alto anche perché non sono solo una bella ragazza atletica, ma anche una persona empatica e che può vantare una certa esperienza in materia erotico/sessuale”.

Escort e sessuologia: dove si trova il punto G

La domanda che viene rivolta senza pudore alle accompagnatrici di classe riguarda il misterioso “PuntoG” e anche in questo caso il binomio escort e sessualità si rivela vincente.

Interviene Sandra, formosa ma perfetta escort di classe a Bari Lecce Palermo Catania:

“Nel corso dei miei quattro anni intensi come donna di piacere, questa domanda mi è stata posta almeno un centinaio di volte. È incredibile che gli uomini riscontrino tutta questa difficoltà a trovarlo. Io l’ho scoperto per puro caso. E’ in effetti una zona un po’ troppo nascosta, bisogna avere pazienza e trovarla. Egli si nasconde nella parete anteriore della vagina ad una profondità di circa 5 cm proprio dietro la localizzazione esterna del clitoride. Credo che gli uomini debbano imparare l’arte della pazienza, diversamente non lo troveranno mai”.

Quanto spesso l’uomo dovrebbe fare sesso?

A detto quesito risponde seraficamente Sandra, accompagnatrice di lusso a Roma:

“Lo dico contro i miei stessi interessi, ma credo che la qualità non dovrebbe mai essere sostituita con la quantità.

Bisogna fare del buon sesso, quando realmente se ne ha voglia, quando gli ormoni stanno per esplodere, e non prima, altrimenti il piacere che si prova è molto meno intenso e memorabile.

Io do molta importanza ai baci, agli abbracci, alle coccole ma soprattutto al lato cerebrale del rapporto. L’organo più erotico del corpo è la mente, l’immaginazione. Molti uomini non riescono a concepire questa raffinatezza. Fortunatamente la maggior parte dei miei amici intimi non è volgare in questo senso, e i rapporti che consumo con loro sono estremamente appaganti per entrambi”.

I vibratori e i dildi

possono danneggiare la qualità del rapporto sessuale?

Arriva a darci la sua impressione una escort di alto bordo molto giovane ma già famosissima:

“I sex toys sono oggetti fantastici. Non rovinano assolutamente nulla, anzi migliorano il rapporto sessualità e la qualità degli orgasmi che possono diventare multipli. Qualche mi cliente ne ha paura: è come se si mettesse in dubbio la loro capacità amatoria, come se il loro pene non bastasse a soddisfarmi. No, non è cosi’0, voglio assolutamente rassicurali. Sono giocattoli creati per ottenere il massimo da ogni rapporto sessuale”.

Come si fa ad aumentare la voglia di fare sesso?

Quale migliore insegnante avrebbe potuto rispondere a questa domanda, se non lei, l’atleta per eccellenza, la celebrità tra le celebrità tra le escort di lusso a Modena Bologna? Melissa ci risponde senza indugio:

“Consiglio sempre, tassativamente ai miei clienti di nutrirsi in maniera sana, di fare esercizio fisico costante, soprattutto aerobico in modo da mantenere il sistema cardio circolatorio ben funzionante. I livelli di dopamina e le endorfine non devono mai scendere o sono guai.

Ovviamente anche la mente ha il suo supremo compito di mantenere viva l’immaginazione, perché senza quella non si va da nessuna parte se non allo ospizio.

Guardatevi spesso film porno, leggete libri erotici.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

 

 perversioni inenarrabili quando la sessualita si sposta verso linconcepibile

 escort che sono rimaste alla storia

 accompagnatrici di alto livello italiane belle laureate e manager di se stesse

 escort di lusso italiane quanto costano

 il dirty talking sesso sporco e parolacce

 

Leave a cool comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!