MILAN, italy

Come diventare accompagnatrici di lusso: consigli da parte delle più famose escort in Italia.

Accompagnatrici di lusso e come diventarlo: tutte le belle ragazze possono trasformarsi in semplici escort, ma essere accompagnatrici di alto livello è tutt’altra faccenda.

Abbiamo chiesto alle escort più famose d’Italia qualche consiglio da dare a coloro che vogliono cimentarsi in questa remunerativa attività.

Come diventare accompagnatrici di lusso? Dieta e palestra ma non chirurgia estetica.

Lilian, accompagnatrice di lusso a Milano, ci risponde in questo modo:

“Molte ragazze e donne vogliono fare il salto di qualità e, da semplici prostitute, trasformarsi in raffinate donne di piacere semplicemente aumentando le loro tariffe. Non è così che funziona. Bisogna essere estremamente belle, non solo carine. Non sempre la chirurgia estetica può essere d’aiuto. Le donne di plastica piacciono solo agli uomini volgari e privi di valore.

A loro andrebbe bene anche una bambola gonfiabile o un transessuale.

Per entrare a far parte delle topclass escort di alta classe sono necessari diversi requisiti: essere sane, non bere alcolici, stare a dieta e soprattutto frequentare assiduamente una palestra. I deretani siliconati sono orrendi e rozzi. Non c’entrano nulla con le accompagnatrici di alto livello”.

Più o meno della stessa opinione è Emma, top class escort lusso a Pisa Livorno:

“Mi vedi come sono? Nel mio corpo nulla è rifatto. Non mangio molto, evito il più possibile i carboidrati raffinati. Mi concedo solo dei cereali a colazione e poi mi nutro esclusivamente di carni bianche e verdure. Devo mantenermi un pochino sottopeso, non molto, ma stare entro i 53 kg, tassativamente. I miei clienti sono uomini raffinatissimi che detestano il fatto che qualcuno, al ristorante o in hotel, possa pensare che essi siano soliti accompagnarsi a delle prostitute.

Io sono una modella molto elegante che concede la propria compagnia a uomini potenti e di alta classe”.

Come diventare accompagnatrici di lusso? Essere laureate.

Poi giunge Rose, escort di alto livello a Milano Roma che inserisce dei dettagli di non poca importanza ai requisiti che deve avere una escort di lusso per ottenere davvero successo:

“Concordo con le asserzioni delle mie colleghe riguardo lo stare a dieta, il non ricorrere alla chirurgia estetica e il frequentare la palestra tutti i giorni, ma voglio aggiungere che vantare una laurea è fondamentale. Non si può pensare di diventare una cortigiana che frequenta personaggi illustri solo grazie al proprio aspetto fisico.

Conta tantissimo il bagaglio culturale che ci si porta dietro. Conoscere l’arte, essere poliglotte, saper suonare il pianoforte, dà certamente molti punti in più.

Un uomo di classe necessita di stimoli mentali molto forti, non gli basta certamente una bambola decerebrata. Già ce ne sono tante in televisione. Noi facciamo la differenza”.

Lo stesso concetto espresso da Rose viene ribadito da Valentina, escort di altissimo livello a Roma :

“Essere delle top class significa lavorare 24 ore al giorno. Mantenersi bellissime è una gran fatica, implica sacrifici disumani e, per quel che riguarda la cultura, io sono laureata in lingue.

Ho studiato moltissimo per il mio dottorato. Niente viene dato gratuitamente. A volte gli uomini non si rendono conto di cosa significhi bere due litri di acqua ogni 12 ore, digiunare una volta alla settimana, riempirsi di creme ad ogni ora, dire no ai propri piatti preferiti, andare a correre per 12 km ogni santo giorno, truccarsi, andare dal parrucchiere, dall’estetista e nel mentre, continuare a tenersi aggiornate su politica e società. Noi siamo escort manager di noi stesse in tutto e per tutto e per fare questo siamo preparatissime”.

Esiste una scuola per diventare escort di alto livello?

A questa domanda risponde Gloria, famosa escort di lusso a Genova Sanremo:

“Beh, volendo si potrebbe anche organizzare qualcosa del genere. Alla fine, gli uomini non cambiano mai, hanno sempre le stesse esigenze. L’evoluzione più marcata la stiamo ottenendo noi donne.

Inutile prenderci in giro, i maschi sono di una semplicità estrema. Le più anziane tra noi potrebbero scrivere dei manuali per le novelle, ma credo anche che non convenga che gli uomini vengano a sapere quale sia la nostra considerazione nei loro confronti. Reagirebbero molto male, si acuirebbe l’astio millenario che esiste tra uomo e donna.

Due mondi opposti ma complementari. Il mio consiglio è quello di continuare a fare crescere in rete dei forum dedicati a noi escort in cui ci scambiamo opinioni esperienze e nei quali segnaliamo i numeri di telefono e le email dei clienti pazzi, drogati e pericolosi”.

Diventare escort di lusso significa rischiare anche la vita.

Sandra, accompagnatrice di lusso a Salerno, fa una riflessione molto profonda riguardo la realtà sotterranea del mondo delle donne che si avventurano del business del sesso a pagamento:

“Avete parlato di bellezza estrema, di diete, di cultura universitaria, ma vi siete dimenticate di riportare il lato oscuro del nostro lavoro e del coraggio estremo necessario per svolgerlo.

Noi escort abbiamo quotidianamente a che fare con uomini realmente disturbati che non ci considerano come persone ma oggetti privi di sentimenti e di umanità, bambole da usare, gettare e anche insultare a parole o con gli atteggiamenti. Molti clienti proiettano su di noi la loro misoginia o il loro odio profondo per la madre.

Altri proprio sono marci dentro, violenti, irrispettosi, egocentrici. Ci troviamo spessissimo a dover gestire situazioni da romanzo giallo: clienti che, per il solo fatto di pagare per delle prestazioni sessuali, si illudono di acquistare anche la nostra anima e la nostra mente.

Le vere escort devono essere dotate di un coraggio estremo che spesso giunge ai confini della paranoia. Non puoi mai sapere con chi hai a che fare.

Essere una donna di piacere non significa solo denaro, lusso, borse e vestiti di Prada, no! Quella è la cornice entro la quale si nascondono situazioni difficili, avvilenti.

Finiamola di pubblicizzare la vita delle prostitute di classe come se fosse un bellissimo sogno. Sono da mettere in conto anche svariati pericoli per la nostra stessa incolumità”.

 

POTREBBE INTERESSARTI:

 

 

Leave a cool comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!