MILAN, italy

Accompagnatrici di alto livello italiane, è di questo che parleremo oggi, perché nell’immaginario collettivo esiste ancora l’idea che la escort sia una povera ragazza senza prospettive per il futuro e che, per sbarcare il lunario, decide di vendere l’unica cosa che ha di valore, ovvero se stessa e il suo corpo. Invece, dopo aver intervistato diverse professioniste del settore del sesso a pagamento, scopriamo che non è proprio cosi’.

Accompagnatrici di alto livello italiane: cosa le rende diverse dalle escort ordinarie?

Certo, esistono donne vittime di sfruttatori incalliti, ma di solito queste sventurate operano sulle strade o in piccoli appartamenti fatiscenti; provengono da paesi del terzo mondo e non possono vantare un’alta scolarizzazione.

Accompagnatrici di alto livello italiane: le ragioni di una scelta libera e responsabile.

Qua da noi, per le ragazze molto belle che inseriscono i propri annunci escort lusso su siti specializzati, la situazione è nettamente diversa e decisamente migliore.

Le escort di alto bordo provengono tutte da famiglie già agiate, molte di loro frequentano ancora l’università, altre sono già laureate e si preparano per la specializzazione.

Quindi la domanda sorge spontanea: perché certe modelle decidono di diventare delle escort costose?

Lo abbiamo chiesto a qualcuna di loro, ricevendo quasi sempre la stessa risposta: per non dover essere sfruttate con un lavoro sottopagato.

A tal proposito, vi riportiamo alcune delle loro dichiarazioni.

Una delle migliori escort di lusso a Milano afferma:

“Ho una laurea in medicina con una quasi specializzazione in andrologia, che ho ottenuto con immani sforzi e sacrifici. Da parte della mia famiglia ho avuto tutto il supporto possibile ed immaginabile, ma ad un certo punto ho cercato di non approfittarmene troppo. Ho provato a lavorare in centri medici, ma mi ritrovavo sempre a dover accettare contratti da stagista a 400 euro al mese e non avete idea di quanti uomini volessero farsi curare da me per inezie, affinché io potessi toccare le loro parti intime. I direttori delle strutture ospedaliere mi volevano a tutti i costi solo per dare lustro alle società che gestivano. Molti di loro mi proponevano anche cene e dopo cene con promesse mirabolanti. Ad un certo punto non ce l’ho fatta piu’ e ho deciso di darmi un prezzo, un prezzo molto alto”.

Quasi dello stesso avviso è un’altra delle piu’ famose accompagnatrici di alto livello italiane, una splendida creatura che fa la escort di lusso a Pisa Livorno Arezzo:

“Io non sono ancora laureata, mi mancano 5 esami per diventare una critica d’arte, e ancora studio come una forsennata per raggiungere il mio obbiettivo. Nel corso degli anni ho fatto la cubista, la modella fitness, financo la vetrinista in un atelier, ma la paga era miserrima e pure i trattamenti ricevuti non sono stati lusinghieri. Mi sentivo sfruttata. Volevo esprimere il mio senso estetico ad altri livelli guadagnando molto, perché io valgo. Quindi mi sono decisa a diventare una luxury escort per poter godere sia del piacere dato dal sesso che dal denaro”.

Piu’ umile e meno ambiziosa appare Lili, escort ceretificata a Genova Sanremo Portofino che afferma:

“Essere una escort di altissimo livello per me non significa solo guadagnare denaro, per me è un modo di vivere il mio corpo bollente che necessita costantemente di orgasmi.”

Ribatte una sua collega, anche lei accompagnatrice di alto livello a Ventimiglia:

“Mi piace fare sesso, lo farei tutti i giorni ma non voglio rovinarmi il fisico a causa delle eccessive eccitazioni erotiche a cui una escort è solitamente sottoposta. Io accetto un appuntamento alla settimana, meglio se di una notte, e poi vado avanti con la mia vita di preparatrice atletica, specializzazione che ho conseguito all’università”.

 

Potrebbe interessarti

 

 

 

 

topclass escort lusso pisa livorno arezzo

 

Leave a cool comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!