MILAN, italy

Topclass escort lusso Roma, un sogno per molti uomini ma non per tutti, solo per i piu’ facoltosi.

Abbiamo intervistato una delle migliori accompagnatrici di lusso a Roma per chiederle qualcosa riguardo il panorama della prostituzione di alto livello nella capitale.

Potrebbe interessarti anche:

Topclass escort lusso Roma: l’intervista a Valentina

Da quanto tempo sei diventata una escort a Roma?

Non molto tempo fa, credo cinque anni fa, ero ancora minorenne. Ero e sono una fotomodella ancora alla ricerca dell’ingaggio giusto. Nel tempo libero accompagno uomini distinti e molto ricchi, dai 40 anni in su. Managers di multinazionali, calciatori, attori, Vip vari, professionisti.

Come hai cominciato?

Beh, piu’ o meno come cominciano tutte o quasi.

Ho messo i miei annunci escort lusso a Milano, perché è lì’ che ho la mia seconda base, e poi altri nella sezione escort a Bologna dove sto davvero bene e ho anche tante colleghe splendide.

Esistono dei siti che si occupano di promuovere solo ed esclusivamente l’attività di noi ragazze bellissime, come il sito luxury-escorts-worldwide.com e ho cominciato a girare per l’Italia e per il mondo. Io, essendo praticamente perfetta, ho avuto piu’ fortuna di tante mie amiche che si sono accontentate di fare solo le meretrici a casa a poche centinaia di euro all’ora.

No, io ho preteso di piu’ e ce l’ho fatta. Sono milionaria adesso.

Caspita, cosi’ giovane e già cosi’ ricca?

Ah, certo, ma non pensare che lo sia diventata per gli Italiani. Ce ne sono davvero pochi con i soldi veri. Io mi sposto in Francia, nel Dubai, negli Stati uniti, in Giappone.

Li’ si’ che si vedono davvero personaggi che hanno cosi’ tanti soldi che potrebbero sfamare tutto il terzo mondo. Non sanno neanche loro quanto denaro hanno a disposizione, è praticamente infinito. Lo buttano, comprano idiozie, si annoiano tantissimo. Molti di loro poi si drogano e si suicidano.

È un mondo parallelo, niente a che vedere con noi comuni mortali. Anche le loro dinamiche psicologiche sono totalmente diverse.

Si’, è innegabile che tu sia bellissima, ma come te, senza offesa, ce ne saranno a migliaia. Cos’hai tu di diverso dalle altre?

No, non mi offendo per nulla perché effettivamente il cliente di un certo livello non cerca solo la bellezza. Guarda quante splendide playmate sono finite male. Non hanno saputo giocare bene le loro carte, oppure erano stupide, ignoranti, ingenue.

Io sono colta; ho una laureata in lingue e conosco persino il cinese e il giapponese. Sto lontano dalle droghe e cerco di mantenere sempre la testa sulle spalle. Non sono una che si illude, ecco. Credo che la mia virtu’ migliore sia il senso dell’umorismo, virtù che in pochissime hanno. Vedi, le mie colleghe pensano che, comportandosi da principesse, verranno considerate di piu’. Questa è una eresia, perché noi siamo pagate per dare piacere immediato ai clienti, non per farli impazzire d’amore.

Piacere immediato? Ma scusa, ti pagano per un servizio frettoloso e freddo?

No, al contrario. Il servizio di noi luxury escort è rivolto a persone che chiedono un’esperienza molto coinvolgente ma rilassante, priva di ansia e di intoppi. Alla fine, noi vendiamo il nostro corpo per soldi, non per trovarci un uomo che si innamori di noi.

Mi dai un profilo personologico di chi contatta una escort di lusso?

Sono uomini che possono permettersi di pagare una tariffa molto alta in cambio di prestazioni sessuali molto coinvolgenti. Ci richiedono la girl friend experience. Ovvero, noi dobbiamo comportarci da amante focosissime disposte ad ogni tipo di pratica sessuale senza remore e fingere che ci piaccia da matti.

A volte è facile quando arrivano bellissimi uomini, altre volte è piu’ difficile. Credo sia questo il punto debole di questa professione: essere appassionate con qualcuno che ti fa un po’ schifo è molto difficile.

Topclass escort lusso Roma: il lato decadente dell’essere pagate oro

E tu ci riesci?

Beh, diciamo che anche in questo caso mi considero veramente fortunata. Solo all’inizio della mia carriera ho avuto a che fare con uomini affascinanti quanto Prodi, poi a mano a mano che incontri mostri, lo stomaco si fortifica. Ti distacchi dal tuo corpo, la mente vaga altrove. All’inizio mi venivano proprio i conati di vomito.

Con i miei clienti stranieri le cose vanno a meraviglia. Sarà perché un uomo estremamente ricco sui 40 difficilmente è brutto, perché va in palestra, mangia sano, non fuma, si sistema a livello chirurgico i difetti e i segni dell’età.

Adesso i miei amici intimi sono tutti veramente piacevoli e provo orgasmi sinceri con tutti loro.

Che servizi concedi ai tuoi clienti?

Di tutto e di piu’: anal, CIM, CIF, 69, french kiss, foot fetish, bdsm.

Hai amiche del tuo livello che lavorano con te?

Certamente. C’è Sara, splendida cortigiana, molto giovane  e elite companion a Firenze Prato Arezzo; poi c’è Emma, altra escort di lusso a Livorno Pisa e, fammi pensare…ah, c’è la magnifica Lilian, veramente una topclass escort lusso a Milano, strabiliante davvero.

Che siti consiglieresti alle belle ragazze che vogliono diventare accompagnatrici come te?

Ce ne sono una infinità: esiste recensioni escort; poi annunci-escort-lusso.com; oppure accompagnatricidilusso.com, secretvice.net

 

 

Escort di lusso e Greenpass: intervista alle accompagnatrici alle prese con i clienti furbetti.

Leave a cool comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!