MILAN, italy

Escort e perversioni sessuali dei clienti, qualcuno potrebbe pensare che il lavoro della sexworker sia divertente e facile, ma non è così.

Queste ragazze spesso incontrano uomini disturbati che possono mettere a repentaglio la loro vita e a volte addirittura la loro salute.

A tal proposito oggi intervistiamo delle ragazze bellissime e giovani che per scelta propria hanno deciso di diventare accompagnatrici di lusso. Le abbiamo trovate su siti di annunci escort di alto livello e, gratuitamente si sono prestate a raccontarci la parte oscura del loro lavoro.

 

Potrebbe interessarti:

Recensioni escort accompagnatrici: siti dove si commentano le prestazioni delle prostitute

 

Escort e perversioni sessuali: accettare fantasie eccentriche per denaro.

La prima escort di lusso che incontriamo è Sofia topclass escort a Roma, una bomba sexy. Bionda, alta, con un seno enorme e due glutei sodi e alti, che ci racconta:

“Fare l’accompagnatrice di lusso a Roma è divertente e remunerativo, non c’è dubbio, ma a volte mi capita di dover soddisfare delle richieste veramente bizzarre. Ho diversi clienti che mi pagano affinché io metta loro addosso un pannolino e li tratti come se fossero dei neonati.

Ho poi chiesto ad un altro cliente, che di lavoro fa lo psichiatra, che cosa significasse questa strana fantasia sessuale. Mi ha risposto che trattasi di infantilismo parafiliaco, una deviazione innocua, ridicola ma che non avrebbe dovuto preoccuparmi.

Si tratta di uomini a cui è mancato l’affetto materno, o al contrario, che ne hanno avuto troppo sin fino alla adolescenza. Sono uomini che nella vita normale appaiono molto duri e inflessibili, mentre vivono l’intimità regredendo alla prima infanzia”.

Escort e perversioni sessuali: quando il gioco erotico si fa pericoloso.

Anche Sandra, escort certificata da tutti i migliori siti escort d’Italia, e che si propone come accompagnatrice di lusso a Bari Lecce e Catania ci racconta degli incontri sessuali inusuali che solitamente fa con una determinata tipologia di cliente:

“Io opero prevalentemente nel Sud Italia, dove gli uomini sono molto ordinari e mi richiedono prestazioni sessuali ortodosse, ma quando salgo a Milano a Padova e Venezia le cose cambiano radicalmente.

La perversione sessuale più assurda che mi hanno già chiesto di soddisfare diverse persone, è quella della Abasiofilia. Individui all’apparenza normali che però traggono una enorme eccitazione sessuale nel vedermi seduta nuda su una sedia a rotelle o nel farmi indossare tutori, come se a me mancasse una gamba o un braccio per esempio.

Tutti coloro che mi hanno fatto queste richieste hanno problemi erettili, di impotenza fisica. Non so che altro dire, se non che un mio amico medico mi ha consigliato di evitare questi “amici “perché potrebbero volersi spingere oltre e farmi del male”.

 

Escort e perversioni sessuali: il deciso diniego di alcune ragazze.

Sconvolta ma divertita appare invece una escort di lusso a Bologna Rimini, Martina accompagnatrice cortigiana bellissima :

“Ho diversi clienti che mi chiedono di recarmi in ogni parte di Italia col solo scopo di fare l’amore al cimitero. Non che mi sconvolga più di tanto questa pratica, se non fosse che alcuni di loro non mi toccano neanche, vogliono solo vedermi distesa quasi nuda sulle lapidi non prima di essermi truccata in una determinata maniera.

Vogliono che la pelle del mio viso diventi pallidissima, che i miei occhi siano esteticamente devastati da delle le occhiaie violacee e che le mie labbra siano colorate di verde. Durante il periodo estivo può anche starmi bene, fa caldo, ma alcuni pretendono di fare questi giochi in inverno, sotto la pioggia o la neve. Mi hanno proposto anche 3000 Eu per 2 ore così, ma ho decisamente rifiutato”.

Si aggiunge al coro delle escort di lusso a Pisa, indignate e preoccupate anche Iriza, splendida modella che fa parte delle accompagnatrici di alto livello in Toscana più quotate:

“Ci sono clienti che cercano tra gli annunci escort di classe modelle perfette che secondo loro dovrebbero prestarsi a delle fantasie oscene ed orripilanti. Tipo quella di cospargere i nostri corpi con insetti tipo veri o blatte.

Mi hanno offerto cifre da capogiro per questi servizi, ma io non sono così folle da avere accettato. Sono disposti ad esborsare molto denaro perché nessuna ragazza mentalmente sana accetterebbe un simile trattamento”.

Insomma, se qualcuno crede che con i soldi si possa comprare tutto, si sbaglia di grosso.

 

Leave a cool comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!