MILAN, italy

Le escort praticano il cosiddetto “mestiere più antico del mondo” ma, a differenza del passato, ora posso trovare i clienti facilmente tramite internet o App specifiche. Tra i clienti delle prostitute, come da loro affermato, spesso si trovano  politici e magistrati; in molti chiedono di avere un rapporto senza l’uso di precauzioni. Queste sono solo alcune delle informazioni scoperte da un’inchiesta del quotidiano Il Giornale.

Escort, a Roma 2.000 prostitute

Nella Roma antica la plebe e la nobiltà si mischiavano quando si era in cerca di piacere carnale; oggi sembra non essere cambiato molto, anzi, grazie alla tecnologia la prostituzione è entrata in una fase 2.0.

Le meretrici si trovano ormai facilmente online, semplicemente digitando sui motori la “parola magica”: escort, seguito dal nome della città. Chiunque, così facendo, potrà accedere alle stanze virtuali di ciascuna di loro e leggerne i prezzi e servizi offerti.

Roma il numero delle escort supera quello di Milano: nella capitale sono addirittura 2000. I prezzi e i servizi delle accompagnatrici di lusso  cambiando da ragazza a ragazza, ma vanno generalmente da un minimo di 1000 euro a un massimo di 3000 a “servizio”. Ovviamente parliamo di donne bellissime per gentlemen di alta classe, non di mediocri.

Il Giornale ha arruolato un complice per svolgere un’inchiesta sul tema della prostituzione con trans : sono bastati appena pochi minuti per scoprire che sono diversi i travestiti che si concedono per strada anche a ragazzini e minorenni . Un ragazzo romano di 19 anni ha rivelato al quotidiano che quando aveva 17 anni, insieme a due suoi amici, è stato da un transessuale che ha chiuso un occhio sul fatto che fossero minorenni. L’aspetto dell’età anagrafica però non è l’unico su cui è possibile trattare; pagando di più infatti sarebbe possibile anche avere rapporti non protetti. Vigilate sui vostri figli.

Tra i clienti diversi personaggi importanti

Tra i clienti delle escort di lusso di Roma si scopre che ci sono anche personaggi illustri. Una ragazza del mestiere ha dichiarato di avere a che fare tutti i giorni con nomi eccellenti: “Gente del Vaticano, preti, politici e personaggi di ogni tipo”. Un’altra escort, invece conferma la presenza di giudici.

La tecnologia ha di fatto contribuito sostanzialmente al boom dell’attività della prostituzione: chiunque ora potrebbe potenzialmente mettersi su piazza e offrire i suoi “servizi”; basta avere uno smartphone e la connessione internet.

Leave a cool comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!