MILAN, italy

Perchè si diventa prostitute


Filed in Normal Post | Posted by topclass100 on 01/18/2019

“Fare la prostituta non è una professione come le altre. La scelgono liberamente ma solo in apparenza. Belle ragazze per il guadagno facile? Sì, ma i graffi restano” La deputata verde Crivelli Barella ha detto di non accettare la prostituzione come lavoro, il collega democentrista Galeazzi ha ribadito che alcune donne godono nell’esercitarla. La consulente […]

Read More

Beatrice, ESCORT LUSSO che lavora in tutta Italia, ha 23 anni, studia e lavora come escort. Ha iniziato questo mestiere un po’ per gioco, poi ha usato quei soldi per pagarsi l’università. Oggi, come racconta ai microfoni di Radio Cusano, guadagna 300mila euro l’anno e vive nel lusso. È soddisfatta di quello che fa, Beatrice, nonostante […]

Read More

La Guida Michelin del perfetto “mignottaro” Come orientarsi nell’infinito oceano delle “operatrici sessuali” Ultimamente la redazione è subissata dai email da parte di gentiluomini ( quali i frequentatori di questo sito sono e DEVONO essere) in preda ad incredibili allarmismi posti in essere non si sa da chi e perchè. La domanda che più spesso […]

Read More

Recensioni, Escort advisor, opinions about escorts Enrico VIII, ovvero io, è il gestore di questa singola rubrica dedicata alle recensioni sulle escort di lusso, sulle accompagnatrici, su loft, e ORA anche su gay, trans e gente varia. Mi hanno delegato di non censurare piu’ le opinioni dei frequentatori di trans e gay perchè anche loro […]

Read More

Le escort praticano il cosiddetto “mestiere più antico del mondo” ma, a differenza del passato, ora posso trovare i clienti facilmente tramite internet o App specifiche. Tra i clienti delle prostitute, come da loro affermato, spesso si trovano  politici e magistrati; in molti chiedono di avere un rapporto senza l’uso di precauzioni. Queste sono solo […]

Read More

Aversa – Pagano una prostituta con una banconota falsa. La donna, per ripicca, li denunzia per rapina a mano armata e violenza. I malcapitati, P.P. e R.C., agli arresti domiciliari in quanto indagati per il reato di rapina, sono stati condannati a 7 annidi carcere Nel giugno scorso, a seguito di denunzia fatta da una signora, che almeno all’epoca […]

Read More
error: Content is protected !!